2effe Finanziamenti Srls

Agente in attività Finanziaria 

Iscr. OAM A9816 

P.iva 13237511004

KRRH6B9

numero whatsapp italcredi
  • Facebook
Agenzia di Ciampino 
Viale del Lavoro 12 - 00043
Tel 0686208066 Fax 0683390130
email: agenzia@2efferoma.it
Pec: 2effefinanziamenti@pec.it 

Info line WhatsApp

 +39 0686208066

CESSIONE DEL QUINTO PENSIONE 

Il Prestito per Pensionati Che cos'è:

È un Prestito che il Pensionato può ottenere da un Istituto di Credito e rimborsare attraverso un addebito automatico che l'INPS/INPDAP effettua sulla sua Pensione. Il prelievo non può superare un quinto dell'importo mensile della pensione.

 

Come Funziona:

Il Pensionato deve richiedere il Prestito alla Banca o alla Società Finanziaria. L'INPS provvede poi a versare la quota stabilita trattenendola direttamente dalla Pensione. La durata del contratto di Prestito non può superare i dieci anni ed è obbligatoria la copertura assicurativa per il rischio di premorienza del titolare della prestazione.

 

La Cessione del Quinto della Pensione può essere chiesta su tutte le Pensioni, ad eccezione di:

  • Pensioni e assegni sociali;

  • Invalidità Civili;

  • Assegni mensili per l'assistenza ai Pensionati per inabilità;

  • Assegni di sostegno al reddito(VOCRED, VOCOOP, VOESO);

  • Assegni al nucleo familiare;

  • Pensioni con contitolarità per la quota parte non di pertinenza del soggetto richiedente la cessione;

  • Prestazioni di esodo ex art. 4, commi da 1 a 7 – ter, della Legge n. 92/2012.

 

Cosa deve fare il Pensionato:

Per ottenere un Prestito con Cessione del Quinto, il Pensionato deve prima richiedere la comunicazione di cedibilità della Pensione: un documento in cui viene indicato l'importo massimo della rata del Prestito.

Nel caso in cui il Pensionato, per la stipula del contratto, si rivolga ad un Ente Finanziario convenzionato con l’INPS, la comunicazione di cedibilità verrà elaborata direttamente dalla Banca/Finanziaria attraverso un collegamento telematico con l’Istituto stesso, e i tassi di interesse applicati al contratto di Prestito saranno più vantaggiosi. (Italcredi opera in convenzione)

Come si calcola la rata:

Poiché il Pensionato può cedere fino a un Quinto della propria Pensione, la rata dipende dall'importo della Pensione stessa. L'importo cedibile è calcolato al netto delle trattenute fiscali e previdenziali, e in modo da non intaccare l'importo della Pensione minima stabilito annualmente dalla legge. Per questo motivo i trattamenti pensionistici integrati al minimo non possono essere oggetto di Cessione. Nel caso si sia titolari di più pensioni cedibili, il calcolo si effettua sull’importo totale delle pensioni.

 

La convenzione Inps con le banche:

Per contenere il livello dei Tassi di interesse e tutelare i Pensionati, l'INPS ha predisposto una Convenzione, sottoscritta da numerose Banche e Società Finanziarie, che garantisce Tassi più favorevoli rispetto a quelli di mercato. L'elenco delle Banche e degli Istituti Convenzionati è disponibile sul portale inps.it.

Richiedere un prestito è semplice, veloce e sicuro.

Affidati al personale della nostra filiale, oppure richiedi un Preventivo Gratuito direttamente da questo sito tramite l'apposito form. Per visionare informative, privacy e precontrattuale, è a vostra disposizione la pagina Trasparenza

Scarica l'elenco documenti necessari per la tua richiesta